Skip to content

Month: July 2020

Introduzione a 22 cose… / Introduction to 22 things…

Click for English La Sindrome di Asperger è un disordine facente parte dello spettro dell’Autismo, ma la condizione è molto meno visibile dell’autismo classico. Non è tanto una disabilità quanto una difficoltà. Le persone affette da Sindrome Di Asperger sono spesso brillanti, ma possono mostrare risposte sociali ed emotive diverse dalla norma. Alcuni individui affetti da Sindrome Di Asperger sono più facilmente individuabili, altri meno, e possono trascorrere buona parte, o tutta la loro vita, senza essere diagnosticati. La Sindrome Di Asperger non è una condizione psicologica, ma neurologica, che riguarda il modo in cui è cablato il cervello. Le persone affette da Sindrome Di Asperger sono uniche, non sono…

questo mi irrita / this one upsets me

Click for English Ho avuto modo di scrivere più volte di come non mi infastidisca, e questo lo scrivo come sempre a livello personale, se qualcuno, per disinformazione, scrive o dice che l’autismo è una malattia. Non mi infastidisce nemmeno che neo autistici, o disinformati, scrivano o dicano che sono affetti da autismo o hanno l’autismo. Le motivazioni di questo mio pensiero ho avuto modo di esporle in un altro post e non lo farò nuovamente qui. Ciò che invece mi fa veramente incazzare è sentire la parola “autistico” usata come aggettivo legato ad un’attività o al comportamento di una persona. In primis perché è sempre fatto in modo canzonatorio…

chi era davvero Hans Asperger? / who Hans Asperger really was?

Click for English Negli ultimi giorni mi sono ritrovato a leggere molti post su Hans Asperger e la sua vera storia. La maggior parte dei post, non so perché, si concludeva con citazioni come “se ti definisci un Asperger sarai d’accordo con quello che ha fatto” o “se metti Aspie o Asperger nel tuo nickname, significa che condividi le sue azioni” e ogni tipo di opinione/definizione, in modo anche piuttosto arrogante. Visto che mi definisco come persona con la sindrome di Asperger, ed essendo il mio blog chiamato i-asperger, ho deciso di scoprire di più sul pericoloso Dr. Hans Asperger. Ho usato un libro, “I bambini di Asperger: le origini…

Essere Sociali / Being Social

Click for English La mia mancanza di empatia fa sì che io, ancora oggi e oggi più che mai, delle convenzioni sociali me ne sbatta completamente. Me ne sbatto quando riguardano me e anche quando riguardano gli altri. Posso fare un esempio chiarificatore: nella mia relazione non esistono obblighi di alcun tipo…se uno vuole fare una cosa e l’altro no allora quello dei due che la vuole fare è libero di farla da solo/a. Questo concetto è esteso anche alle così dette convenzioni sociali di famiglia, per cui non esiste una costrizione del tipo: “Domenica andiamo a pranzo dai miei!”…anche perché più una persona cerca di costringermi a fare una…