Skip to content

Introduzione a 22 cose… / Introduction to 22 things…

Tempo di lettura / Reading Time 6 min.

Click for English

La Sindrome di Asperger è un disordine facente parte dello spettro dell’Autismo, ma la condizione è molto meno visibile dell’autismo classico.
Non è tanto una disabilità quanto una difficoltà.
Le persone affette da Sindrome Di Asperger sono spesso brillanti, ma possono mostrare risposte sociali ed emotive diverse dalla norma.
Alcuni individui affetti da Sindrome Di Asperger sono più facilmente individuabili, altri meno, e possono trascorrere buona parte, o tutta la loro vita, senza essere diagnosticati. La Sindrome Di Asperger non è una condizione psicologica, ma neurologica, che riguarda il modo in cui è cablato il cervello. Le persone affette da Sindrome Di Asperger sono uniche, non sono esemplari identici e non mostrano tutti gli stessi stigmi con la stessa intensità, ma quasi tutti hanno difficoltà nell’area della vita che per loro è più difficile: le relazioni romantiche.
Questa sfida è per loro la più difficile, perché implica comunicazione, aspettativa, e socializzazione, come anche sensibilità; tutte cose problematiche per una persona affetta da Sindrome Di Asperger.
A volte hanno bisogno di ritirarsi e isolarsi dal mondo che perennemente li confonde, i periodi di solitudine sono una necessità per chi ha la Sindrome Di Asperger. Di conseguenza, abitare con qualcuno è difficile, non solo per loro ma anche per quelli che vivono con loro. Questo libro è diretto principalmente alle donne che stanno con uomini affetti da Sindrome Di Asperger, per discutere quali problemi incontrino e perché. Fornisce alcuni punti di vista e pensieri riguardanti questi problemi e vi mostrerà i lati positivi dell’amare un uomo affetto da Sindrome Di Asperger.
Se hai una relazione con un uomo affetto Sindrome Di Asperger, è probabile che avrai dei dubbi, privazione sentimentale ed emotiva che possono generare Disordine Da Privazione Affettiva, che è la condizione di depressione e malessere che arriva dall’isolamento e dalla solitudine di sapere la verità, ma non essere creduta. Questo libro può aiutarti ad evitare o alleviare questa condizione, spiegandoti che ciò che stai attraversando è accaduto ad altre donne, e cercando di offrirti consigli pratici quando possibile.
Alcune donne sostengono che il Disordine Da Pivazione Affettiva non esista, che si tratti solo di depressione per donne che abbiano una vita amorosa infelice, o che siano state respinte e vogliano incolpare la Sindrome Di Asperger per il fallimento della loro relazione. Molte altre patologie neurologiche, psicologiche e comportamentali non esistevano fino a quando qualcuno non gli ha dato un nome, e molti hanno negato l’esistenza del Deficit Di Attenzione E Iperattività, con la stessa leggerezza. Le sindromi sono solo gruppi di sintomi che vanno insieme e che chiamiamo con un nome, esattamente come uniamo tutte le stelle e le chiamiamo costellazioni. E’ più facile dire: orsa maggiore, che dire il nome di ogni stella singolarmente.
Che voi ci crediate o meno che Il Disordine Da Privazione Affettiva sia reale non ha molta importanza. Ciò che conta è che molte donne innamorate di uomini con la Sindrome Di Asperger hanno gli stessi dubbi, le stesse domande e condividano esperienze molto simili, frustrazioni e sintomi. Per semplicità, e non scienza, useremo il termine Disordine Da Privazione Affettiva, solo per questa singola situazione.
Se il termine vi annoia allora pensate al suo acronimo che sta per Confusa e Depressa (CED).
Secondo Aston (2008) i sintomi del CED sono simili a quelli del disordine stagionale e/o a quelli del disordine da privazione affettiva e includono:
– bassa autostima
– confusione e sconcerto
– rabbia, depressione e ansia
– senso di colpa
– perdita di sé/de-personalizzazione
– fobia sociale/agorafobia
– stress post traumatico
– esaurimento

Possibili effetti psicosomatici possono essere:
– stanchezza
– insonnia
– emicranie
– perdita o aumento di peso
– sindrome premestruale
– abbassamento delle difese immunitarie

Quindi perché queste donne non chiudono la relazione se è tutto così brutto? Le questioni di cuore non sono così semplici e le donne con cui ho parlato erano profondamente innamorate dei loro compagni con Sindrome Di Asperger, nonostante i problemi. Non cercavano le colpe, ma volevano solo fare andare meglio le cose. Mentre molte di queste donne non mostravano i sintomi del CED, tutte cercavano dei modi per connettersi ai loro partner ad un livello più profondo, e la loro incapacità nel farlo causava loro vari livelli di frustrazione e dolore.

Rudy Simone


Asperger’s syndrome (AS) is an autism spectrum disorder, but the condition is much less visible and apparent than classic autism. It is not so much a disability as a diffability. People with AS are often brilliant in some respects, but they may display different social and emotional responses than what is considered the norm. Some individuals with AS are more obviously affected, while others are not, and may go most or all of their life without being properly diagnosed (Barnhill 2004). AS is not a psychological condition, it is neurological—the result of different “wiring” in the brain. People with AS are individuals and no two exhibit the same variety or intensity of traits. But, nearly all of them will find one area of life more challenging than others—the area of romantic relationships.

This challenge will be strongest because it involves communication, expectation, and socialization as well as sensory issues, all problematic for a person with AS. And, because they sometimes need to retreat and rejuvenate from a world which is constantly confusing to them, periods of solitude are an almost universal requirement for those with AS. Consequently, close cohabitation with another human being is difficult; not just for them but for those they live with.

This book is directed mainly toward female partners of men with AS; to discuss what problems they will likely encounter, and why. It will provide some insight into his thoughts on those issues, and illuminate or remind us of the positive aspects of loving someone with AS.

Why is this book necessary? If you are in a relationship with an AS male, feelings of emotional deprivation and self-doubt can set in, resulting in what is known as Cassandra Affective deprivation Disorder (CAD). CAD is a condition of depression and ill health that comes from the isolation and loneliness of knowing the truth about something or someone, experiencing that truth, but not being believed. This book may help you avoid or alleviate that condition by letting you know that what you are going through has been experienced by other women, and offering some practical advice where possible.

Some have claimed CAD doesn’t exist, that it is merely depression in women who have an unhappy love life or who are rejected and want to blame Asperger’s and their partner for the failure of the relationship. Other neurological, psychological, and behavioral conditions didn’t “exist” until someone gave them a name, and many have denied things such as attention deficit hyperactivity disorder (ADHD) with the same dismissiveness. Syndromes are just clusters of symptoms hanging around together, and which we name, just as we draw lines between stars and call them constellations; it is easier to say “big dipper” than to name each of its stars individually. Whether or not you agree that CAD stands as a legitimate disorder doesn’t matter so much. What does seem to matter is that so many women in love with AS men experience many of the same doubts, have the same questions, and share very similar experiences, frustrations, and symptoms. For the sake of simplicity, if not science, we will use the term CAD when referring to this unique situation. If the term bothers you, think of the acronym as standing for “Confused And Depressed.”

According to Aston (2008) the symptoms of CAD are similar to seasonal affective disorder (SAD) and/or affection deprivation disorder (ADD), and include:

– low self-esteem
– feeling confused/bewildered
– feelings of anger, depression, and anxiety
– feelings of guilt
– loss of self/depersonalization
– phobias—social/agoraphobia
– posttraumatic stress reactivity
-breakdown.

Possible psychosomatic effects include:
– fatigue
– sleeplessness
– migraines
– loss or gain in weight
– premenstrual tension (PMT)/female-related problems
– myalgic encephalomyelitis (ME)
– low immune system

So why don’t these women just leave if they’ve got it so bad? Matters of the heart are not that simple and most of the women I’ve talked to were deeply in love with their AS man, despite problems. They were not looking to blame, but merely wanted to make things better. While many of these women were not displaying significant symptoms of CAD, all of them were looking for ways to connect with their partner on a deeper level, and their inability to do so was causing them varying amounts of frustration and pain.

Published inB.L.O.G.